lunedì 26 luglio 2010

La mia sfida personale

 

Iniziare le cose e lasciarle incompiute è uno dei miei tratti caratteristici che sto, però, cercando di correggere.

Ecco perché la mia sfida personale per questa estate – oltre a cercare di mettermi in pari con i vari SAL che stanno diventando UFO – è quella, da qui alla fine di settembre, di avere portato a compimento il maggior numero di UFO.

Ne ho diversi nei cassetti:

  1. la sirena
  2. alcune damine tralala
  3. un paio di LK a cui mancano pochissimi punti
  4. il sampler “At home with Jane Austen”

Eccone uno pronto per prendere il volo…

Jane Austen1

Jane Austen 2

Jane Austen 3  

Jane Austen 4 Jane Austen 5

quindi…

  • la sirena
  • alcune damine tralala
  • un paio di LK a cui mancano pochissimi punti
  • il sampler “At home with Jane Austen”
  • 5 commenti:

    1. Beh, dai mi sembra che sei a buon punto!!! Vorrei anch'io intraprendere 'At home with Jane Austen'...sperando nn diventi un ufo!!! ;) Complimenti comunque è molto bello!

      RispondiElimina
    2. dimmi dove atterra che lo vado a prendere!!!!!!!!
      hahahah bellissimoooooooo

      RispondiElimina
    3. mamma mia Elisa...bellissimi i colori e tutto l' insieme...chissà dove volerà...
      fiore

      RispondiElimina
    4. brava Elisa, un bel programmino!!!! ed è un vero peccato lasciare in sospeso questi bellissimi lavori!

      RispondiElimina
    5. Brava Elisa: prevedo molti atterraggi! E il primo è stupendo!
      Besitos

      Claudia
      http://cloudnuvola.blogspot.com/

      RispondiElimina

    I tuoi commenti alimentano questo blog! Grazie per aver lasciato una traccia del tuo passaggio.